Falsi ricordi

Irene mi racconta spesso di quando frequentavamo la stessa scuola elementare. Mi racconta che lei aveva una cotta per me e dice che capitava che mi seguisse perfino, quasi fino a rincorrermi, e che io scappassi.
Io per la verità non mi ricordo niente di ciò. In realtà il primo ricordo nitido che ho di lei è quando già da più grandi, verso i dieci, undici anni, sul muretto davanti a casa mia, ci scambiavamo i libri.
Però ho finito per sentire così tante volte la storia del ragazzino rincorso che ho finito col formarmi un falso ricordo. M’immagino affacciarmi appena dalla porta dell’aula per vedere dov’è appostata quella terribile bambina.

Strano no?

Technorati Tags:

Annunci

9 comments so far

  1. cronomoto on

    Spesso viviamo i falsi ricordi, indotti da quelli altrui, come fossero veri.
    Lo scambio dei libri, a quell’età, è comunque una “memoria” da conservare con cura.

  2. sonatanotturna on

    …Passo per augurarti BUON ANNO! Spero sia tutto ok! Baciii

  3. pescefuordacqua on

    Saranno falsi ricordi …. ma comunque molto simpatici ….

    Ciao
    Miky

  4. diluvio on

    Molte volte mi capita che la suggestione dei racconti riguardanti la mia infanzia, che pur non ricordo, susciti in me un falso ricordo, una “pellicola contraffatta” che mi sembra verosimile…
    un saluto!

  5. ape on

    qnd si è bambini, sembra che tutto ci dia fastidio, invece col tempo finiamo per apprezzare un sorriso della nonna o un volto di uomo che ci corteggia..

  6. ape on

    molti bambini sono anche suggestionati da quello che dicono gli altri compagni di giochi che snobbano la mora ed esultano se la biondina più “aperta” sorride.

  7. ape on

    e poi: bello il nuovo template..anno nuovo vita nuova!

  8. artemisia on

    Perchè sono sempre le bambine che inseguono i bambini? Lo fa anche mia figlia. Forse perchè i maschi scappano e le bambine no (e dunque è divertente inseguirli)?
    Continuo sull’onda del mio ultimo post…

  9. Hertz on

    -> cronomoto, è vero, infatti.

    -> Sonatanotturna, in ritardo ricambio

    -> pescefuordacqua, è vero 🙂

    -> Diluvio, è un casino certe volte, perchè non mi sembrano solo verosimili, ma veri

    -> ape, io non adnavo dietro neanche alla biondina del gruppo, ero troppo piccolo 🙂

    -> artemisia, saperlo, come ti ho già detto, saperlo davvero 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: